Nel “Kindergarten” della SSR sono ammessi i bambini che compiono i tre anni durante l’anno in cui vengono iscritti. Essi sono assistiti da due educatrici in ogni sezione.

La frequenza giornaliera richiesta va dalle 08.15 alle 16.00 (il mercoledì fino alle 13.00 con possibilità di orario prolungato fino alle 16.00). Durante il primo anno le insegnanti (coadiuvate da un’assistente) nella fase di inserimento svolgono alcune sequenze in lingua italiana, per passare poi alla lingua tedesca. Nel 2° e il 3° anno le due educatrici, pur conoscendo bene l’italiano, parlano con gli allievi esclusivamente in lingua tedesca, aiutando in questo modo i bambini monolingue a sviluppare in modo del tutto naturale un’adeguata predisposizione per le due lingue del successivo curricolo bilingue.

Comprende cinque classi.

Nel biennio propedeutico avviene l’apprendimento della lettoscrittura nelle due lingue principali della SSR. Durante il primo anno i bambini apprendono a leggere e scrivere nella lingua che padroneggiano meglio (tra italiano e tedesco).
Durante il secondo anno i bambini la confrontano con la seconda lingua e, consolidati gli aspetti ortografici, seguono di nuovo insieme un unico programma per ciascuna lingua. Dal terzo anno di primaria, alle lezioni in tedesco e italiano si affianca l’inglese con due lezioni a settimana. Le lezioni si basano sul programma scolastico del Cantone di San Gallo utilizzando il materiale didattico svizzero. Tuttavia, la SSR tiene conto anche degli obiettivi previsti dal sistema scolastico italiano e, adattandoli al proprio sistema scolastico bilingue, assicura la permeabilità verso il sistema scolastico italiano in qualsiasi momento: alla fine del quinto anno gli allievi.

La scuola media della Scuola Svizzera di Roma comprende tre anni e costituisce la premessa per accedere alla scuola secondaria di secondo grado: al liceo svizzero o italiano.

Per ottemperare alla normativa italiana e garantire la permeabilità verso il sistema scolastico italiano, alla fine della scuola media gli alunni della Scuola Svizzera di Roma sostengono l’Esame di Stato conclusivo del primo ciclo d’istruzione (licenza media).
Nella scuola media gli alunni proseguono il lavoro della scuola primaria, imparando e studiando secondo i programmi svizzeri con apposito materiale didattico, guidati da insegnanti svizzeri o comunque formati in questo approccio metodologico.
In vista di un’adeguata preparazione all’Esame di Stato italiano, a partire dal secondo e soprattutto nel terzo anno, i ragazzi svolgono anche un programma più ampio di italiano, geografia, storia, storia dell’arte, matematica e scienze in lingua italiana, utilizzando i testi ministeriali italiani e guidati da insegnanti italiani.
Nel terzo anno, tutti gli alunni sostengono altresì l’esame di tedesco B2 del Goethe Institut e possono scegliere di partecipare anche all’esame d’inglese B1 e all’esame di francese A2. Insieme alle solide conoscenze nelle materie di matematica, geometria, scienze, storia e geografia, gli alunni dispongono di un’ottima preparazione per proseguire gli studi alla scuola superiore.

Il liceo della Scuola Svizzera di Roma comprende cinque anni, segue i programmi didattici e le linee guida del Cantone di San Gallo e si conclude con l’esame di maturità svizzero che ai fini dell’immatricolazione alle Università, Politecnici e Istituti di Istruzione Superiore italiani è equiparato all’esame di maturità italiano

L’ampio ventaglio di materie costituisce un’ottima preparazione all’università e richiede impegno e dedizione da parte degli alunni. Attualmente, il liceo della nostra scuola offre due opzioni specifiche, paragonabili agli indirizzi dei licei italiani: economia e diritto oppure fisica e applicazioni della matematica. Entrambi i profili prevedono un’ampia formazione nelle lingue: i nostri alunni sono bilingui in italiano e tedesco, hanno un ottimo livello d’inglese, completano nei primi due anni la formazione in francese, cui possono affiancare un corso di latino per scegliere nel terzo anno la quarta lingua tra francese e latino.
Sempre per entrambe le opzioni specifiche questa formazione si completa con un ampio curriculum di storia, geografia, biologia, chimica, fisica, matematica, filosofia e arti visive. Con il diploma di maturità della Scuola Svizzera di Roma, gli alunni hanno l’accesso a tutte le università svizzere senza ulteriore esame di ammissione, hanno altresì l’accesso alle università, ai politecnici e agli istituti di istruzione superiore in Italia e, dimostrando le necessarie competenze linguistiche, anche negli altri paesi dell’Unione Europea. Con cinque lingue e un diploma finale internazionalmente riconosciuto, il liceo della SSR apre agli alunni una porta sul mondo.

Per il momento le attività extrascolastiche sono sospese a causa dell’emergenza Covid-19.

Top stories

15 Aprile 2019

Ultimo Articolo

5 Maggio 2014

Inaugurazione Campus 8 gennaio 2018

Finalmente ci siamo. L’8 gennaio 2018 abbiamo inaugurato la nuova sede per l’attività scolastica della scuola media e del liceo. Dopo anni di intense ricerche abbiamo […]
4 Maggio 2014

Assemblea degli alunni SSR

Schülerversammlung SSR